SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E alla fine arrivò la mazzata, dopo i fatti della stazione di Ancona, riportati così dalle agenzie di stampa (in coda al pezzo alcune ricostruzioni da parte di nostri lettori presenti sul fatto).
Duro il provvedimento dell’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive in seguito ai fatti accaduti durante l’ultima trasferta dei tifosi rossoblu a Cesena.

Questo dice l’istituzione: in seguito a “diverse problematiche verificatesi sul trasporto ferroviario che richiedono un rinnovato vigore nelle strategie tese all’assoluta affermazione della legalita’”, ai tifosi della Samb sono state vietate le trasferte.

Rimane ancora da decidere se il provvedimento è limitato solo alla prossima partita esterna del 22 Febbraio a Lumezzane oppure sarà esteso al resto della stagione

Intanto l’Osservatorio ha rinviato al Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive la partita Lumezzane- Samb.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.910 volte, 1 oggi)