ALBA ADRIATICA – Arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti un trentaduenne artigiano campano domiciliato ad Alba Adriatica. L’operazione, condotta dalla Guardia di Finanza di Giulianova ha portato al sequestro di 2chili e 163 grami di hashish e 220 grammi di cocaina.

L’uomo già gravato da precedenti specifici, era da tempo all’attenzione delle Fiamme Gialle, che nella serata di lunedì 9 febbraio lo hanno fermato mentre rientrava a casa. Nell’auto sono state trovate quantità minime di hashish che hanno fatto scattare la perquisizione all’interno dell’abitazione dell’artigiano. Durante le operazioni sono stati ritrovati involucri e confezioni di droga per un peso complessivo di quasi due chili e 400 grammi di droga – per un valore di circa 50mila euro – un bilancino di precisione, ed altri strumenti utilizzati per il taglio e il confezionamento delle dosi.

Per l’artigiano immediatamente sono scattate le manette e si sono aperte le porte del carcere di Castrogno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 904 volte, 1 oggi)