ANCONA – Qualche momento di tensione si è verificato in tarda mattinata presso la stazione ferroviaria del capoluogo della regione fra tifosi della Samb e forze dell’ordine. Sembrerebbe che a bordo di un treno che trasportava dei tifosi rossoblu a Cesena per il match contro i romagnoli, i controlli delle forze dell’ordine abbiano rilevato la presenza di una ventina di supporter sprovvisti del biglietto per la partita.

Facevano parte di un gruppo di circa 200 tifosi diretti a Cesena da San Benedetto. La protesta, che sembra essere stata accompagnata anche da un lancio di oggetti, è subito rientrata. Il prefetto di Ancona Giovanni D’Onofrio ha firmato un decreto per far ripartire il treno, che ha accumulato circa 40 minuti di ritardo, per motivi di sicurezza pubblica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.965 volte, 1 oggi)