Cesena: Ravaglia, Biserni, Piangerelli,De Feudis,Lauro,Cusaro, Segarelli,Sacilotto,Veronese,Giaccherini,Motta. A disp. : Tardioli, Tonucci,Bonura,Zebi,Rossi, Alessandro, Djuric. All. Bisoli

Sambenedettese: Marconato,Tinazzi,Sirignano, Palladini, Caccavale,Bonfanti, Visone, Ferrini, Pietribiasi,Olivieri,Magnani- A disp. : Dazzi, Moi, Marino, Lanzoni, Carozza e Califano. All. D’Adderio

ARBITRO: Tramontina di Udine.

Note : giornata nuvolosa, spettatori 4000 circa di cui 300 provenienti da S.B.T. In tribuna Massimo Loviso.

L’esordiente Pietribiasi al posto dell’ infortunato Cammarata, unica punta, supportato dai trequartisti Magnani e Olivieri. D’Adderio rafforza il centrocampo e lascia di nuovo in panchina Moi.

il Cesena parte all’attacco spingendo sulla fascia sinistra ma al di fuori di qualche cross non procura pericoli alla difesa rossoblu. La Samb si distende bene e con un tiro di Sirignano all’ 11′ sfiora il palo alla sinistra di Ravaglia.

28′ Ammonito Visone

36′ Grande parata di Marconato che salva il risultato respingendo un bel colpo di testa di Cusaro sui piedi di sacilotto il cui tiro viene deviato in calcio d’angolo da Bonfanti

38′ Ammonito Sacilotto per un fallo a centrocampo su Magnani che stava involandosi in attacco

40′ Veronese anticipa di testa Bonfanti ma Marconato para con sicurezza

44′ Altra parata di Marconato su colpo di testa di Motta.

Commento primo tempo : il risultato di parità è giusto in quanto il Cesena ha esercitato un predominio quasi territoriale specialmente sulle fasce dove Biserni a destra e Giaccherini a sinistra hanno messo in difficoltà i terzini rossoblu’ ma tranne il colpo di testa di Cusaro, Marconato non ha corso grossi pericoli. Pietribiasi troppo solo in avanti. Da notare la splendida cornice di pubblico degna finalmente della categoria e il ritorno di un buon numero di tifosi della Samb in trasferta appoggiati dai “gemellati” del Rimini.

50′ Ammonito Cusaro che stende Olivieri mentre si stava involando verso l’ area  dalla fascia sinistra.  Sulla susseguente punizione di Visone, Ravaglia blocca con difficoltà.

52′ Marconato salva ancora il risultato su tiro di Segarelli dopo una bella azione del Cesena originata da un liscio di Caccavale sulla tre quarti.

54′ Ammonito Tinazzi.

60’Doppia sostituzione : Djuric al posto di Segarelli mentre Califano prende il posto di Olivieri.

67′ Debutta Lanzoni al posto dell’ infortunato Tinazzi; contemporaneamente l’ ex- rossoblu’ Bonura sostituisce l’ evanescente Motta.

73′ Morini prende il posto di Pietribiasi. Il Cesena schiaccia i rossoblu’ in difesa e dopo due minuti va meritatamente in vantaggio con De Feudis che infilza con un rasoterra sulla destra Marconato.

81′ Pallonetto di Piangererelli che supera Visone in velocità ma Marconato è attento.

84′ Zebi al posto di Veronese.

85′ Su calcio d’ angolo di Visone, Lanzoni colpisce di nuca ma la palla finisce nettamente  fuori.

86′ Sirignano in area effettua un tiro deviato in angolo.

90′ Su cross di Visone, Ferrini in area si gira ma Ravaglia blocca con facilità

92′ Ammonito Sirignano.

COMMENTO FINALE . Quarta sconfitta consecutiva in trasferta per la Samb. Neanche D’Adderio riesce a sfatare il trend negativo fuori casa. La Samb non ha demeritato nel primo tempo, ma nella ripresa si è fatta schiacciare dentro la propria area dai padroni di casa che inevitabilmente sono riusciti ad andare in vantaggio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.291 volte, 1 oggi)