ASCOLI PICENO – Marco Ahmetovic è stato trasferito dal supercarcere di Marino del Tronto a quello di Vercelli. ll trasferimento sarebbe stato compiuto lunedì scorso in segreto. Il giovane rom, responsabile dell’incidente stradale di Appignano del Tronto in cui il 23 aprile del 2007 morirono quattro ragazzi, deve scontare una condanna a sei anni e sei mesi di reclusione. Nel carcere ascolano aveva ripreso gli studi per ottenere la licenza di scuola media, lavorava e partecipava alle attività rieducative interne. Un percorso che proseguirà anche nell’istituto di pena piemontese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.113 volte, 1 oggi)