GROTTAMMARE – È stato approvato il progetto finale di riqualificazione e per la messa in sicurezza della Valtesino, per un importo complessivo di 9 mila 772 euro.

Gli interventi accessori saranno irrigidimento delle griglie in ghisa a protezione delle piante, protezione con rete metallica del tratto attualmente protetto con il gard-rail, lavori e forniture relative all’impianto di pubblica illuminazione e posa in opera di gard-rail nei tratti mancanti.

La fase finale del lavoro va a completare l’opera realizzata nel corso dell’anno precedente, del valore complessivo di 475 mila 346 euro, totalmente finanziata con fondi provinciali messi a disposizione da un bando di concorso per realizzazioni di programmi urbani complessi.

Il progetto si è sviluppato su 1350 metri, con la creazione ex novo di una pista ciclabile sul lato sud della Strada Provinciale Valtesino, la rimodulazione della sede stradale e dei marciapiedi esistenti, compatibilmente con le dimensioni attuali del tracciato.

Intervento che, come annunciato in apertura, verrà completato con operazioni di integrazione e miglioramento della pubblica illuminazione, del verde e dell’arredo urbano. La copertura finanziaria è assicurata dai fondi residuali del contributo assegnato dalla Provincia di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 532 volte, 1 oggi)