SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La raccolta differenziata sta diventando un vero e proprio impegno per la città. L’assessore Paolo Canducci alle Politiche Ambientali di San Benedetto del Tronto infatti sta incontrando in questi giorni i Comitati di Quartiere al fine di presentare il nuovo sistema per la raccolta differenziata dell’umido .

Dopo l’incontro di martedì 3 febbraio con i quartieri del Paese Alto e Ponte Rotto, l’assessore e i rappresentanti della Picenambiente, terranno un’assemblea pubblica martedì 10 febbraio alle ore 21.15 presso l’Oratorio Parrocchiale di Sant’Antanio in Via Monte San Michele, per i cittadini dei Quartieri di Sant’Antonio e Albula Centro.

La Picenaambiente sta distribuendo a tutte le famiglie un kit costituito da un cestello areato e una fornitura di sacchetti di carta per differenziare l’Umido.
Ricordiamo che il sacchetto di carta con l’umido va conferito nel cassonetto stradale piccolo di colore marrone posizionato a fianco dei cassonetti più grandi di color bianco o verde, e può avvenire tutti i giorni feriali dopo le ore 18.

Per chi voglia informazioni più precise sull’argomento,è stato istituito uno sportello ambiente al piano terra del di Comune di San Benedetto del Tronto, aperto al pubblico il martedì dalle 10 alle ore 12 e il giovedì dalle 16 alle ore 18.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 702 volte, 1 oggi)