CUPRA MARITTIMA –  Procedono  i lavori pubblici a Cupra Marittima che il vicesindaco Aurelio Ricci si augura di concludere al più presto e nel migliore dei modi. «Tra i cantieri attualmente in essere – ha spiegato il vicesindaco Ricci – c’è la riqualificazione di piazza Possenti e di via Galilei che comprende anche l’ampliamento del palazzo municipale».

Spiega Ricci come dovrebbe risultare la Piazza alla fine dei lavori: «Nelle intenzioni dell’Amministrazione comunale c’è il desiderio di fare di piazza Possenti un piccolo salotto sia per la conformità e la progettualità che per i materiali che saranno impiegati, come l’acciottolato, il travertino silver delle cave di Acquasanta terme con dei ricorsi di altra tonalità che vanno a formare dei disegni geometrici. Si prevede il completamento di quest’opera entro i primi di aprile dell’anno corrente. Si sta valutando inoltre l’opportunità di inserire nella piazza alcune piante autoctone delle colline cuprensi, tipo il corbezzolo».

Ricci parla anche di Piazza Bugiardini: «Appena le condizioni meteo lo permetteranno, riprenderanno i lavori di asfaltatura, che si concluderanno entro febbraio, di piazza Bugiardini, via San Vincenzo, via Gregorio Magno, incrocio Rigatello e via Onarmo».

«Sono in fase di realizzazione – aggiunge il vice sindaco – i box per la vendita dei prodotti ortofrutticoli che saranno a breve posti in via del Mercato. I tre box per la vendita dei prodotti della campagna cuprense, tra i quali quelli biologici, dovranno andare in funzione entro il mese di aprile. I box sono realizzati in pannelli prefabbricati in calcestruzzo comprensivi di pavimentazione e di arredi interni per il rispetto delle norme igienico sanitarie».

Tra le opere c’è lo smantellamento delle vecchie reti idriche: «In collaborazione con il Cip, sostituiremo i sottoservizi con nuovi in ghisa e polietilene. I lavori sono iniziati in via Galilei e si completeranno in via Nazario Sauro fino all’altezza del campo I Care».

«E’ in fase di appalto – ha concluso il vicesindaco Ricci –  lo stralcio cinque della riqualificazione del lungomare a partire dall’hotel Cristal verso nord per altri 150 metri. I tecnici della Vinci spa stanno provvedendo alla progettazione esecutiva per la realizzazione dei percorsi ciclopedonali per raggiungere dal lungomare gli impianti sportivi e il polo scolastico, per poi proseguire verso nord fino al confine con Marina di Massignano».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 616 volte, 1 oggi)