SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si chiama “Il Corriere della Pena”, è un fac-simile della nota testata di via Solferino e contiene una serie di articoli dal tono satirico redatti dal consigliere di Rifondazione Daniele Primavera per criticare la manifestazione bipartisan tenuta ad Ascoli sabato scorso (c’erano il Pd e anche DestrAscoli), definita un flop dal partito del presidente della Provincia Massimo Rossi.
Primavera lo ha distribuito sui banchi del Consiglio comunale lunedì sera, per contestare la dirigenza del Partito Democratico provinciale, il vicepresidente della Provincia Mandozzi, il parlamentare Luciano Agostini, l’atteggiamento a suo dire non chiaro tenuto dal Pd sambenedettese nei confronti della manifestazione.

Negli articoli comparsi sul foglio, Primavera critica l’atteggiamento di chi “protesta oggi contro l’istituzione della Provincia di Fermo, scagliandosi contro un presidente, Massimo Rossi, che quella divisione ha dovuto subire senza mai condividerla”.

Sotto la testata del foglio di satira politica, Rifondazione ha scritto vicino a una foto dei manifestanti: «Secondo gli organizzatori sono 145mila, secondo la Questura 35, ma se li conti uno ad uno nella foto ricordo sono 22».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 714 volte, 1 oggi)