CUPRA MARITTIMA – E’ già tempo di organizzarsi per la stagione estiva. A proposito qualche giorno fa si è tenuto un incontro fa tra l’assessore al turismo e vicesindaco Aurelio Ricci e gli operatori turistici cuprensi.
Un’occasione utile sia per valutare i risultati delle presenze della stagione estiva trascorsa, sia per fare il punto sul potenziamento di alcuni servizi. Oltre agli operatori, all’incontro sono intervenuti anche l’Acot, Associazione cuprense operatori turistici, con il presidente Mascaretti, e la Pro Loco.
«Dalla valutazione dei dati pervenuti dalla Regione in merito agli arrivi e alle presenze qui a Cupra – ha detto il vicesindaco Ricci – si nota un lieve aumento nonostante i risultati non positivi a livello nazionale. Il successo è dovuto sia alla promozione svolta dall’Acot e dall’Amministrazione Comunale in sinergia con l’ufficio Iat gestito dalla Pro Loco, sia dalla incessante volontà di migliorare i servizi offerti e le manifestazioni».

Nell’occasione è stata valutata anche la promozione che sarà posta in atto per la stagione 2009: il calendario estivo avrà una prima organizzazione entro il mese di febbraio mentre sono state prese in considerazione alcune richieste partite dagli operatori, come l’apertura dei negozi anche durante l’ora di pranzo.

Sono state, inoltre, affrontate problematiche relative alla situazione della spiaggia alla luce degli ultimi eventi calamitosi che hanno provocato ingenti danni sia al litorale che alle infrastrutture.

A questo proposito il vicesindaco Ricci ha riferito quanto emerso nel sopralluogo avvenuto sabato 17 gennaio, alla presenza dell’assessore regionale alla difesa del territorio Gianluca Carrabs: «Sono state valutate alcune priorità tra cui il rinfoltimento delle scogliere all’altezza del tratto sud e al centro nord, e il ripascimento della spiaggia. È stato già redatto il progetto che sarà inoltrato nei prossimi giorni in Regione, presso gli uffici del demanio e difesa della costa, per realizzare i lavori con largo anticipo sulla prossima stagione estiva».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 459 volte, 1 oggi)