SAN BENEDETTO DEL TRONTO-La Samb mette a segno il suo ennesimo colpo di mercato (siamo a quota nove). Il nuovo arrivo si chiama Davide Traini, un centrocampista dotato di un ottimo stacco di testa. Proviene dalla Santegidiese e si è legato alla Samb con un contratto triennale. L’accordo è stato siglato pochi giorni fa nella sede della società rossoblu.

Il 26enne giocatore si è subito messo a disposizione del mister Fulvio D’Adderio per poter iniziare da martedì prossimo gli allenamenti con la sua nuova compagine. Il Ds Luca Evangelisti si è detto molto soddisfatto dalla conclusione dell’affare dopo una corte durata almeno un paio d’anni da parte del dirigente rossoblu il quale si è dichiarato convinto che Traini possa apportare un grosso contributo all’economia del centrocampo della Samb.

Ricordiamo che il giocatore prima di approdare alla Santegidiese ha militato anche nelle fila del Grottammare di cui era anche il capitano. Sul fronte delle uscite si fa sempre più insistente la voce di un imminente trasferimento del difensore Arnoldo Bonfanti. La squadra al momento più interessata sembra essere il Lanciano. Come è uffciale che, a fine campionato, il centrocampista civitanovese da Filippo Forò si trasferirà, in comproprietà al 50% , al Vicenza che sembra intenzionato a rilevare da subito l’intero cartellino.

Non è neanche più un mistero che Ivan Dazzi abbia chiesto ufficialmente di essere ceduto. Per lui ci sarebbe la possibilità di uno scambio con il portiere del Taranto Davide Faraon. Anche Nikola Olivieri avrebbe espresso la volontà di voler lasciare la Samb. A lui sarebbero interessate alcune società di serie B.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.681 volte, 1 oggi)