CUPRA MARITTIMA – Sala piena anche per il secondo appuntamento dell’Inverno Teatrale Cuprense. Ad esibirsi, in vernacolo “anconitano” è stata la compagnia Tany D’Ancona. Venerdì 30 gennaio hanno portato in scena “L’eredità de babo”, di Mario Tomassi. Nell’Ancona del dopoguerra la vita della modesta famiglia Burattini viene sconvolta dall’arrivo di Antonio che trenta anni fa era scappato in America per fare fortuna, senza più dare notizie di sé.

In scena: Marco Alessandroni, Gigi Giuliani, Elisabetta Conti, Tany D’Ancona, Roberta Petrolati e Nadia Mogini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 808 volte, 1 oggi)