0

Giuseppe Garibaldi a San Benedetto, in un borgo in subbuglio

Un articolo dello storico Gabriele Cavezzi ripercorre quei momenti, nella ricorrenza del 160° anniversario della sosta del condottiero risorgimentale nella nostra città, ricordata da due lapidi al Paese Alto, sulla parete della vecchia scuola Bice Piacentini, allora Palazzo Comunale, e sulla parete verso Piazza Cesare Battisti del Palazzo Municipale