SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Laboratorio Teatro Mimo e Movimento in collaborazione con l’Associazione Culturale Internazionale “OmniaSum” propone incontri e stages rivolti a genitori ed educatori.Il primo appuntamento è stato incentrato sulle tecniche di ascolto.
«Quando si affrontano situazioni emotivamente coinvolgenti in presenza di un abile ascoltatore – afferma la responsabile Mirella Treves – gradualmente ci liberiamo dai rigidi schemi di comportamento che ci dominano e riusciamo con facilità a metterci in contatto con la gioia di vivere e con la forza per affrontare le situazioni difficili. Ciò conduce ad una vita più soddisfacente, più divertente ed alla lucidità mentale fondamentale per raggiunger gli obiettivi desiderati».
Il prossimo appuntamento, previsto per sabato 31 gennaio dalle 16 alle 18, sarà il primo del ciclo “Genitori efficaci“, sei incontri rivolti a genitori. L’obiettivo principale della Treves è di sostenere i genitori nel rapporto con i figli migliorando la comunicazione sia con bambini che adolescenti. L’intento è di ottenere le competenze necessarie per comprendere più facilmente le emozioni che coinvolgono i propri figli, conquistando un rapporto cooperativo e con minori conflitti, affermando i diritti del genitore senza però violare quelli dei figli. Mirella Treves non promette soluzioni pronte all’uso e tiene a sottolineare che ogni genitore troverà una risposta alla sua particolare situazione.
Gli incontri si svolgeranno presso la sede dell’Associazione Culturale Internazionale “OmniaSum” (via Toti 86 a Porto D’Ascoli) al costo di 10 euro l’uno.

Info e prenotazione: 339.7486722, www.mirellatreves.com, segreteria di “OmniaSum” , aperta dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 18.30

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 657 volte, 1 oggi)