GROTTAMMARE – Martedì 27 gennaio alle 21 primo Consiglio Comunale per il 2009. Punto saliente, viste le polemiche degli ultimi giorni, l’approvazione del bilancio di previsione 2009, documento che sancisce l’aumento dei blocchetti mensa del 40% rispetto al 2008, facendoli passare da 50 a 70 euro.

Dodici  in tutto i punti in discussione elencati nell’ordine del giorno che propone, come detto, l’approvazione del bilancio di previsione 2009, comprensivo degli allegati al documento finanziario tra cui il programma triennale 2009-2011 e l’ elenco annuale delle opere pubbliche.

Trattandosi della prima convocazione del 2009, l’ordine del giorno elenca anche adempimenti a cui è chiamato annualmente il consiglio comunale, come l’ approvazione della verifica su quantità e qualità delle aree e fabbricati da destinare alla residenza e alle attività produttive e terziarie che potranno essere ceduti in proprietà o diritto di superficie e i relativi prezzi di cessione, la destinazione della quota dei proventi derivanti dagli oneri di urbanizzazione secondaria riservata a interventi su edifici religiosi, il programma degli incarichi esterni.

Molti altri i punti, fra cui la sottoscrizione di una mozione contro la guerra in Medio Oriente, promossa da alcuni consiglieri del gruppo Solidarietà e Partecipazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 470 volte, 1 oggi)