ACQUAVIVA PICENA – Tanto tuonò che piovve. Il ricercatissimo portiere che l’Acquaviva ha rincorso per tutta questa estate senza avere risultati positivi, ora è arrivato. Meglio tardi che mai, verrebbe da dire visto che siamo alla terza giornata di ritorno.
Direttamente dal Real Centobuchi è arrivato Ezio Santroni, portiere di indubbia esperienza che in passato ha vestito anche la maglia della Ripa. E già sabato scorso ha fatto il suo esordio in campo regalando il successo all’Acquaviva nello scontro salvezza con il Monsampietro senza prendere neanche una rete.
Una soddisfazione doppia per mister Franco Mascitti che vede la sua squadra lottare per raggiungere la salvezza diretta senza passare dai play out. I tre punti di sabato sono stati ossigeno per gli arancio celesti, un balzo in classifica di tre posizioni che prelude ad una vivace rincorsa a Ciabbino e Jrvs Ascoli poco distanti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 634 volte, 1 oggi)