SAN BENEDETTO DEL TRONTO- I Carabinieri del locale Comando hanno eseguito una notifica di custodia cautelare nei confronti di G.M. un 30enne, cittadino di San Benedetto, affidato in prova ai servizi sociali presso un centro di recupero di Castel di Lama in seguito ad una condanna per violazioni alle leggi inerenti gli stupefacenti.

Non avendo rispettato gli adempimenti a lui ascritti ed in base alla revoca sopraggiunta dal Tribunale di Macerata lo stesso è stato tratto in arresto ed associato al carcere di Ascoli Piceno.

Mentre al seguito della campagna per la sicurezza sul lavoro l’Ispettorato del Lavoro e agenti dell’Arma hanno effettuato diversi controlli in cantieri edili nella giurisdizione. In uno di questi, dislocato a Cupra Marittima, sono state riscontrate alcune violazioni delle normative inerenti la sicurezza sul lavoro. Alla ditta è stata successivamente notificata uan multa amministrativa di tre mila euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 766 volte, 1 oggi)