CUPRA MARITTIMA – I bambini della scuola d’infanzia, primaria e secondaria di Cupra saranno protagonisti di un’iniziativa tutta dedicata all’arte. Sabato 24 Gennaio infatti, alle 16, presso la sala Arca dei folli, in via Trento, verrà presentata la seconda edizione del concorso  “Il bambino creativo”, in onore dell’ex direttore artistico dell’Arca, ovvero il professor Gian Paolo Proietti, conosciuto da tutti come “Micio”.Il tema del 2009 sarà “La città sapiente delle farfalle“. Il fine del concorso è stimolare la spontanea creatività dei bambini che potranno partecipare a tutte e tre le categorie: disegno, poesia-filastrocca e favola-racconto (per la scuola d’infanzia solo disegno).

Tutti i lavori, grafici e di scrittura, verranno poi esposti presso “L’arca dei folli”, dal 29 marzo al 19 aprile 2009, giorno delle premiazioni. Tra i premi vi saranno opere d’arte dell’artista Annunzia Fumagalli, del Maestro Nazzareno Tomassetti.

Il concorso è ideato e organizzato dall’associazione culturale L’arca dei folli, in particolare da Annunzia Fumagalli, Danilo Tomassetti e Antonella Spinelli, in collaborazione con l’amministrazione Comunale di Cupra Marittima, l’assessorato all’istruzione Giuseppe Croci, con  l’istituto scolastico di Cupra Marittima e Massignano. All’iniziativa hanno aderito altri Istituti ed enti. Tutte le informazioni su www.arcadeifolli.com.

La serata di sabato avrà un altro importante momento. La sala rosa della sede dell’Arca, verrà denominata sala dell’Angelo, a memoria di Angelo Bagalini, che aveva in tale luogo la sua macelleria.

Una curiosità: l’attuale direttore artistico dell’Arca, il Maestro Vince Tempera, è stato un grande amico di Micio, e sta attualmente lavorando come maestro  d’orchestra della trasmissione televisiva “La Corrida”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 558 volte, 1 oggi)