PORTO SAN GIORGIO – «Dovevamo vincere», il primo commento di coach Finelli invece ai supplementari la Sutor regala la gara alla Carife ma si qualifica ugualmente alla Final Eight. Tante aspettative nell’aria del prepartita Premiata-Carife, era la giornata giusta per fermare la serie negativa delle quattro sconfitte consecutive. Ferrara si presentava senza il suo pivot Apodaca, appena sostituito da Allan Ray, e con giocatori importanti infortunati, si giocava in casa eppure la squadra di coach Finelli non è riuscita a bloccare la serie negativa e si è arresa davanti la buona difesa a zona della squadra di coach Valli. 40′ di gara giocati in un tranquillo equilibrio con un altrnarsi di botta e risposta che sembrava essere condotto dalla Sutor fino a 5 secondi dal fischio finale quando la Carife segna i due punti del pareggio 60-60. La squadra di Montegranaro, che durante tutta la partita ha messo in luce tutte le sue lacune, è stata fortemente penalizzata dalla scarsa prestazione da tre concludendo con un insufficiente 17% contro la zona avversaria. Dall’altra parte Coach Valli puntando tutto sulla coppia Jaminson (miglior marcatore con 26p) e il play Colllins è riuscito a tirar fuori il meglio dalla sua squadra conquistando due punti importantissimi per allontanarsi dalla zona calda. I canestri da tre di Minard e Cavaliero ai tempi supplementari non sono serviti a compensare gli errori fatti, ultimo tentativo di Garris che non sfiora nemmeno il ferro e il punteggio rimane di 69-71 a favore della Carife.

Ora c’è molta attesa per la prima partita di ritorno che vede la Sutor impegnata in casa contro la sua storica rivale Rieti.

TABELLINO

PREMIATA MONTEGRANARO: Hunter 15, Minard 17, Garris 10, Portannese ne, Cavaliero 6, Filloy 2, Chiaramello 2, Pettinella ne, Temperini ne, Flamini 2, Helliwell 2, Taylor 13. All. Finelli

CARIFE FERRARA: Jamison 26, Farabello 9, Nnamaka 5, Allegretti 4, Zocca ne, Collins 13, Sacchetti 9, Rizzo 2, Mazzola, Ebi 3, Zanelli ne. All. Valli

Arbitri: Sahin, Reatto, Capurro

Note: parziali 21-18, 34-32, 49-42, 60-60. Tiri da due Montegranaro 20/35, Ferrara 16/34; tiri da tre Montegranaro 5/30, Ferrara 9/23; tiri liberi Montegranaro 14/21, Ferrara 12/20; rimbalzi Montegranaro 36, Ferrara 45; assist Montegranaro 9, Ferrara 9. Usciti per cinque falli Taylor (M), Ebi (F).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 542 volte, 1 oggi)