MARTINSICURO – Quali sono state le personalità più apprezzate e più criticate del 2008 a Martinsicuro? I nomi verranno fuori sabato 31 gennaio nel corso della prima edizione del “Premio alla personalità martinsicurese” e del “Premio alla Tapirata dell’anno 2008”, organizzata dalla Pro Loco di Martinsicuro e che si terrà presso il ristorante Villa Incanto.

«Questa manifestazione, seppure alla prima edizione – ha spiegato il presidente Clementoni – si è rivelata un successo inaspettato. La gente ci ferma per strada e chiede di conoscere i papabili nomi che saranno insigniti del premio alla personalità dell’anno 2008; alcuni si spingono oltre e ci chiedono se ci saranno anche i politici soprattutto per il tapiro».

Clementoni naturalmente non regala nessun tipo di anticipazione sui nomi che verranno fuori nel corso della serata del 31, e che sono il frutto di una votazione fatta nel corso del 2008 grazie a dei coupon distribuiti dall’associazione: sia i martinsicuresi che i turisti che nel corso dell’anno sono approdati in città hanno potuto segnalare il nome di una persona che hanno particolarmente gradito (essendosi distinta in azioni particolarmente meritevoli) o il responsabile di un fatto o una vicenda criticabile.

Se il premio alla personalità sarà comunque “ad personam”, non altrettanto è stato deciso per il tapiro, che verrà assegnato simbolicamente al fatto o alla vicenda che maggiormente ha generato malcontento in città e che rimarrà pertanto esposto per tutto l’anno come promemoria nella vetrina sede della ProLoco di Martinsicuro.

«Uno degli scopi della nostra associazione è anche quello di promuovere la socializzazione, la promozione e l’interessamento dei residenti per il proprio luogo, insomma contribuire a far sentire la voce del popolo truentino in maniera da premiare chi merita ed invece richiamare l’attenzione su ciò che è stato disdicevole per il paese e che andrebbe migliorato o cambiato».

Per partecipare alla serata – che sarà animata dal cabarettista Angelo Carestia e alla quale parteciperanno anche numerose autorità locali – può prenotarsi rivolgendosi al ristorante “Cibo, amore e fantasia” di va Aldo Moro o presso “La Casa del Caffè” in via Silone, o telefonando al numero 338 8848001.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 907 volte, 1 oggi)