ASCOLI PICENO – Proseguono le iniziative orientate alla formazione e alla qualificazione professionale promosse dalla Confapi Api, l’Associazione delle Piccole e Medie Imprese Private Industriali e dei Servizi.

Si tratta del corso di formazione per “Responsabile Tecnico di Impresa Smaltimento Rifiuti“. «L’obiettivo del corso – sottolinea la Dottoressa Cicchi, responsabile dell’Aincom – è quello di formare la figura del Responsabile Tecnico per la gestione dei rifiuti, siano essi pericolosi e non, relativamente agli ambiti della raccolta, trasporto, stoccaggio, smaltimento e riciclaggio degli stessi».

La data di avvio del corso è prevista per il 16 febbraio, con 112 ore in totale di didattica previste: 100 teoriche, 3 di test intermedi e 9 di esami, suddivise a loro volta in moduli specifici, Modulo Base, Modulo A e Modulo B, con materie che spaziano dall’ambito giuridico fino alle applicazioni pratiche del processo di smaltimento dei rifiuti.

Al termine del corso sarà rilasciato dell’Attestato di Idoneità Professionale di “Responsabile Tecnico di Impresa Smaltimento Rifiuti” valido ai fini dell’iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Rifiuti.

Le iscrizioni al corso sono aperte, ma con un tetto limite di 20 partecipanti che dovranno comunque superare un test di idoneità e colloquio motivazionale, che si terrà il 2 febbraio alle ore 15 presso la sede dell’Aincom in Via 374 ma ad Ascoli Piceno. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria dell’Aincom al numero 073645954.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 804 volte, 1 oggi)