SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Niente posticipo: la natura, alle volte, si prende le sue rivincite sulle decisioni cervellotiche. Lecco-Pro Patria, infatti, che si doveva disputare lunedì sera, alle 20,30, del 12 gennaio, è stata rimandata a causa del grande freddo che ha gelato il prato dello stadio “Rigamonti Ceppi” di Lecco.

La squadra della città sul lago, così, resta ultima in classifica, ad un solo punto dalla Samb, ma con una partita in meno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 819 volte, 1 oggi)