SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Serie D: inizia il girone di ritorno per Centobuchi e Grottammare, impegnate in due partite molto importanti. Il Centobuchi, molto cambiato soprattutto nell’ambito societario rispetto alla gara d’andata, sarà ospite del Casoli. Domani ci sarà l’esordio in panchina di Roberto Pruzzo che ha finito di scontare i quattro turni di squalifica. In campo invece dovrebbe essere confermato in toto l’undici che ha piegato la Santegidiese al Comunale.

Intanto ufficializzati dopo Amoroso e Ingribelli che hanno esordito domenica scorsa altri due acquisti. Si tratta di Marco Astolfi difensore proveniente dalla primavera della Roma e del centrocampista Filippo Fondi prelevato dal Perugia. I biancocelsti sinora in trasferta hanno racimolato 11 punti in 8 gare frutto di 3 vittorie altrettante sconfitte e 2 pareggi. Il team di Paolucci che ha concluso il girone d’andata battendo di misura  al Comunale di Via del Campo la Renato Curi Angolana grazie al gol di Ferraioli, ha invece finora uno score casalingo di 22 punti fatti in 9 gare fin qui disputate,  frutto di 7 successi, un pareggio e una sola sconfitta. L’unico precedente tra le 2 squadre è quello disputato all’andata, quando gli abruzzesi si imposero per 2-0 al Comunale di Centobuchi. Dirigerà il confronto il signor Emanuele Cocchiara di Piacenza. Questi i possibili schieramenti:
CASOLI: Marino, D’Addazio, Di Chiara, Priore, Pulcini, Cossu, Savi (Puglia), Ganje, Covelli (Chicco), Ferraioli, Rodia(Amoruso). All. Paolucci
CENTOBUCHI: Freddi, Trasatti (Amoroso), Alessandrini, Croceri, Corradetti, Marranconi, Cesani, Simoni, Ingribelli, Smerilli, Calvaresi (Vitone). All. Pruzzo

Il Grottammare invece riceverà una delle sorprese positive di questo torneo l’Olimpia Agnonese. L’opposto del team di Pignotti, che invece è penultimo in classifica e ha concluso il girone d’andata con la miseria di 11 punti, dei quali 2 soli conquistati al Pirani in 8 gare fin qui disputate tra le mura amiche. Situazione capovolta in negativo rispetto allo scorso anno, quando di questi tempi la compagine allora allenata da Izzotti, aveva concluso il girone d’andata sorprendemente con 25 punti (10 dei quali in casa). Speriamo che questo ricordare criticamente i numeri,  serva da stimolo per l’inversione di rotta nel girone di ritorno. Intanto la squadra è stata molto ritoccata e modificata rispetto a quella che iniziò il torneo.  Da qualche settimana se ne sono andati svincolandosi Gabriele Puglia, Foglini e Diomedi ai quali si è aggiunta la partenza di Mario Di Felice (2 gol all’attivo) in procinto di passare al Giulianova. Dopo Cameli e Maccagnan è invece arrivato il centrocampista centrale Marco Maraschio classe 89 ex Osimana e Passatempese che giocò anche nelle giovanili di Roma e Ancona. Il ragazzo ha già esordito domenica scorsa contro l’Elpidiense.

La formazione rivierasca arriva dal pareggio in rimonta di Porto Sant’elpidio che ha interrotto una serie di 5 sconfitte consecutive. I molisani invece hanno perso di misura sul campo dell’Atletico Trivento. E’ proprio lo score non esaltante in trasferta dei granata che fan ben sperare. Infatti finora la squadra di Agovino, impeccabile tra le mura amiche ha invece ottenuto in trasferta solo 6 punti frutto di 2 vittorie ma soprattutto 7 sconfitte in 9 gare. Scarfone dovrà fare a meno al centro della difesa dello squalificato Del Moro. All’andata ad Agnone si imposero i molisani per 1-0. Lo scorso anno invece il match al Pirani terminò 2-1 per i padroni di casa. Dirigerà l’incontro il signor Giovanni Iacobone di Nichelino (Torino). Questi le possibili formazioni:

GROTTAMMARE: Addazi (Domanico),Nicolosi, Marcatili, Polenta, Oddi, Cameli, Adamoli, Rulli, Maccagnan, Pignotti, Maraschio. All Scarfone
OLIMPIA AGNONESE: Rimi,  Litterio, Del Giudice, Di Domenico (Partipilo), Ruggieri (Spagnuolo), Ciarlariello, Orlando (Antenucci), Tammaro (Rossetti) , Aquaro, Siciliano, Di Vito (Pifano). All. Agovino
Questo il programma completo della 18°giornata (1°di ritorno) del campionato di serie D girone F: Casoli(35)-Centobuchi(23), Chieti(22)-Fano(36), Elpidiense(19)-Maceratese(9), Luco Canistro(20)-N.Campobasso(28)[-3], Grottammare(11)-O-Agnonese(27), Pro Vasto(34)-Real Montecchio(15), Morro d’Oro(16)-Renato Curi(29), Recanatese(20)-Santegidiese(26), A.Trivento(21)-Tolentino(19).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 696 volte, 1 oggi)
0