SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un grande uomo, prima ancora che un grande esperto di calcio. Con Alberto Eliani si chiude davvero una storica pagina per il calcio sambenedettese, ma anche per quello italiano, quello in qualche modo del primissimo dopoguerra, delle foto in bianco e nero, del Grande Toro e della tragedia di Superga, che Eliani non visse per pura fortuna (il Torino lo voleva, ma la Fiorentina si oppose al trasferimento).

Oggi, venerdì 9 gennaio, si sono svolti i funerali di Eliani, nella chiesa di San Pio X. Presenti, oltre che ai familiari e ai conoscenti, moltissimi ex rossoblu che Eliani aveva scoperto oppure allenato: tra gli altri (ma potremmo dimenticarne qualcuno) Catto, Simonato, Beni, Caposciutti, Ripa, Di Francesco, Ranieri, Bazzi, Chimenti. Presente anche il team manager della Samb Scarpantoni con alcuni ragazzi delle giovanili.

La bara di Eliani è stata coperta da una maglia rossoblu. Nella fotogallery, oltre che alcune immagini del funerale, anche delle fotografie storiche di Eliani concesse dall’archivio dello storico rossoblu Pino Perotti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.668 volte, 1 oggi)