SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ morto oggi a San Benedetto Alberto Eliani, ex terzino di Modena, Fiorentina e Roma. Triestino di nascita, avrebbe compiuto 86 anni il 14 gennaio prossimo. Giocò oltre 240 gare in Serie A, raggiungendo anche la Nazionale nel 1948 (due presenze), unico di quella squadra azzurra a non appartenere al Grande Torino. Diventato allenatore, guidò per sei stagioni la Sambenedettese. Fra i suoi meriti, anche la scoperta di Causio, Tacconi e Zenga.

Eliani era malato da qualche tempo: lascia i due figli. I funerali si svolgeranno domani, alle 10,30, nella chiesa di San Pio X.
Dopo l’inizio della carriera nel Ponziana, come terzino, successivamente giocò con Modena, Fiorentina e poi Roma. Nella squadra della capitale diede addio al calcio nel 1956. Dopo l’attività di calciatore iniziò quella di allenatore e quindi di dirigente: complessivamente, ha seguito la Samb per una ventina di anni.

Presto on line una lunga e ricca intervista rilasciata da Eliani a Sambenedetto Oggi nel 2005.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.668 volte, 1 oggi)