GROTTAMMARE – Bello, bellissimo il pomeriggio del 5 gennaio, passato con befane acrobate, befane sui trampoli, abile ed esperta la Compagnia dei Folli, che è riuscita a tenere per più di due ore una Piazza San Pio V piena, nonostante il freddo pungente. Caramelle, giochi per tutti, maxi schermo, i sorrisi dei bambini e ringraziamenti finali.

Ma – come in qualsiasi cosa – c’è un ma.

«Hanno ringraziato tutti tranne Don Giovanni – è il monito di una parrocchiana – lui non ha dato il campanile della Chiesa per poter far scendere le befane? Perché non è stato ringraziato? Noi parrocchiani ci siamo rimasti molto male».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 647 volte, 1 oggi)