T&T GEA MARTINSICURO – SULMONA 103 – 90

Con questa gara si chiude il girone di andata per il team truentino che si scontra contro un avversario molto coriaceo deciso ad espugnare il parquet casalingo. Il Sulmona si presenta con atleti ben dotati sul piano fisico e con degli esterni forti. Questi elementi le permettono di riuscire a rubar punti alle avversarie fuori casa concedendo di rimanere a ridosso delle prime in classifica. Per Martinsicuro importante assenza del Play Zappacosta che fa mancare qualcosa all’equilibrio della squadra ed al suo gioco ritmico ed aggressivo.
Al via, subito un grande Martinsicuro che in 4 minuti si porta sul 13–3 e man mano mantiene la distanza finendo il primo quarto a 29 – 16.
Il 2° quarto vede ancora la squadra di casa, guidata da Coach Di Francesco, martellare ripetutamente con Stakic, Gordon e Di Buonnato, il Sulmona è un po’ disorientato ed incassa un meno 28, fissando il punteggio prima del riposo lungo a 58 – 30.
Nel 3° quarto malgrado le buone prestazioni in area colorata di Aniello e Gordon, il Sulmona comincia a reagire ricorrendo ad una difesa un po’ al limite della correttezza riuscendo in questo modo a diminuire lo svantaggio di 12 punti e chiudendo il periodo di gioco sul punteggio di 74 – 58.
L’ ultimo quarto non lascia vedere un bel gioco, infatti gli ospiti si lanciano all’arrembaggio creando un po’ di scompiglio a causa della condotta di gioco molto provocatoria volta a far cadere in fallo gli avversari. Infatti vengono fischiati 5 falli a Gordon che viene sostituito da un buon Antonini, che rientra dall’infortunio alla caviglia che lo aveva tenuto fermo nel match contro Penne, e gli avversari grazie alle prestazioni dell’ottimo Maidana riescono a portare lo svantaggio a solo -10. Ma la strategia difensiva a zona senza falli di Coach Mario da ragione ai padroni di casa i quali negli ultimi secondi riescono a dare spazio per il suo esordio a Fabio Foglia, un under 17 che subito si fa trovare pronto nel seguire l’ultima azione offensiva nella quale subisce fallo e dalla lunetta realizza 1 su 2. La compagine del presidente Leone malgrado alcune disattenzioni e la squadra non totalmente al 100% continua a lottare con determinazione per agguantare la vetta della classifica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.323 volte, 1 oggi)