SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La società di nuoto “La Cogese” ha festeggiato i risultati della passata stagione in grande, iniziando la serata con la proiezione nella sala del ristorante “Papillon” di un documentario sportivo realizzato per raccontare un anno di emozioni, trionfi, delusioni, medaglie, titoli, record.
Presenti tutti gli atleti con i propri familiari, operatori dello staff Cogese, la dirigente dell’area Sport e Cultura del Comune di San Benedetto del Tronto Renata Brancadori,il direttore dell’Ufficio Sport Giovanni Procacci, l’assessore allo Sport del Comune Eldo Fanini, l’Assessore Provinciale allo Sport Nino Capriotti e il Presidente del Coni Provinciale Aldo Sabatucci.

La passione e l’amore per il nuoto presenti per tutti i 75 minuti del cortometraggio sportivo hanno subito condizionato positivamente l’evento creando le condizioni ideali per il saluto del presidente Fabio Eleuteri e del coach Walter Coccia a tutti i presenti e per le successive premiazioni agli atleti che si sono maggiormente distinti nell’arco della stagione.

I dirigenti della società hanno scelto come premio per i propri atleti delle splendide t-shirt realizzate per ricordare, tramite una grafica d’effetto, la propria prestazione sportiva.
Sono così stati premiati per primi i Campioni Regionali di Categoria Maurizio Di Francesco, Matteo Maurizi e Camaiani Danilo poi è stata la volta dei Campioni Regionali Assoluti Mattia Felicetti, Lorenzo Consorti, Jessica Primavera e Raffaella Galiffa.

A seguire hanno ricevuto la t-shirt ricordo, tutti gli atleti che hanno partecipato ai Campionati Italiani di Categoria: Lorenzo Consorti, Matteo Maurizi, Gianmarco Daniele, Danilo Camaiani, Maurizio Di Francesco, Jessica Primavera, Raffaella Galiffa, Marco Camaioni ed Eva Eleuteri.
Sono stati poi premiati i due atleti top dell’anno: Mattia Felicetti come unico partecipante ai Campionati Italiani Assoluti e recordmen regionale assoluto nella gara dei 50 metri farfalla e Lorenzo Consorti, unico nuotatore d’Italia ad essersi qualificato in 5 gare ai Campionati Italiani di Categoria 50mt, 100mt, 200mt, 400mt e 1.500mt stile libero.
Infine gran finale con la premiazione dei dominatori della velocità della regione, la 4×100 stile libero assoluta che alla “Cogese” nelle ultime tre edizioni dei campionati regionali assoluti ha regalato il titolo di “più veloci delle Marche”, Lorenzo Consorti detto “Il Nero”, Maurizio Di Francesco “The White”, Alberto Fioravanti “The Wall” e Mattia Felicetti “Il Moderato”.
La festa si è poi conclusa in un clima di gioia ed entusiasmo con la consueta “pizzata” collettiva coinvolgendo tutta la grande famiglia del settore agonistico giovanile della “Cogese”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.561 volte, 1 oggi)