SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Polstrada di San Benedetto, assieme a quella di Fermo, dalle ore 1 fino alle 7 di domenica 4 gennaio, attraverso una vera e propria task force costituita da tre pattuglie della Stradale delle quali due appartenenti alla sezione di San Benedetto ed una di Fermo, hanno provveduto ad eseguire controlli stradali tra San Benedetto e Porto Sant’Elpidio.
Il risultato si è tradotto in un totale di sei patenti ritirate per guida in stato di ebrezza che ha portato ad altrettante denunce. Si tratta di cinque uomini ed una donna. Un albanese residente ad Ascoli, due a San Bendetto e due nel fermano. Tutti di età compresa tra i 20 ed i 30 anni.

Mentre alla donna, una 27enne residente ad Acquaviva Picena, è stato riscontrato un tasso alcolemico adirittura di sei volte superiore al minimo consentito. Infrazione che ne ha determinato l’immediato sequestro del veicolo. Sono state inoltre ritirate tre carte di circolazione per altrettante violazioni amministrative. Rilasciati 12 verbali per violazioni a norme comportamentali.

L’intero ammontare delle sanzioni è rosultato in una decurtazione complessivo di 62 punti sulle patenti. Per il resto si segnala una forte diminuzione del traffico in generale dovuto principalmente alla rigide temperature di queste ultime ore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.669 volte, 1 oggi)