SAN BEENDETTO DEL TRONTO – In programmazione la prossima settimana di questo nuovo anno troviamo il 6 (ore17,30), il 7 e l’8 gennaio (ore 20,30) al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno, Silvio Orlando, Alessio Boni, Anna Bonaiuto e Michela Cescon che presentano “Il Dio della Carneficina” della scrittrice francese Yasmina Reza. Guidati dal regista Roberto Andò si racconta la storia di due coppie di genitori che si incontrano con lo scopo di mediare una disputa tra i figli cercando di risolvere la situazione con correttezza e buon senso.
Si cerca inizialmente di placare l’istinto ribelle dei ragazzi e di approcciarsi con tolleranza e comprensione reciproca. Queste però andranno man mano a scomparire del tutto anche negli adulti. E’ l’ultima commedia tragicomica di Yasmina Reza, che ha avuto uno straordinario successo con le platee di tutto il mondo e che è stata sempre, come anche in questo caso, interpretata da grandi attori. C’è un velato cinismo nella storia che racchiude una sfiducia verso l’uomo contemporaneo. Egli si maschera di buone maniere e abbraccia cause sociali ma in fondo nasconde sempre un aspetto nichilista, barbarico, incapace di condividere un progetto comune.
Altri appuntamenti della settimana sono per il 7 e l’8 gennaio, alle 21,00 al Teatro Pergolesi di Jesi con “La parola ai giurati” di Reginald Rose, regia di Alessandro Gassman; il 9 gennaio al Teatro della Foruna di Fano, ore 21,15 “Sulle tracce di Diahilev” rappresentato dalla Compagnia del Balletto di Toscana, con le coreografie di Eugenio Scigliano, Fabrizio Monteverde e Cristina Rizzo.
A Corridonia sabato 10 gennaio e a Matelica domenica 11, continuano la loro tourné Mario Scaccia, Debora Caprioglio, Marco Messeri e Edoardo Sala con “La dodicesima notte” di William Shakespeare, regia di Beppe Arena, mentre sabato 10 e domenica 11 gennaio 2009 all’ Hangart spazio performativo Pesaro in scena lo spettacolo “Sotto a chi danza!”, tracce di danza d’autore dalle Marche.
A Pedaso, domenica 11 al Cine Teatro Valdaso alle 17,30 verrà eseguito “Uomini che la pietà non vi rimanga in tasca”, un concerto per il decennale della scomparsa di Fabrizio De André mentre domenica 11 gennaio al Teatro Concordia di San Benedetto del Tronto, ore 21,15 la Compagnia Junior del balletto di Toscana, rappresenterà “Stili con Stile”, dalle coreografie di Fabrizio Monteverde, Eugenio Buratti, Eugenio Scigliano, Mauro Bigonzetti e Arianna Benedetti.
Per info Amat 071/2072439.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 669 volte, 1 oggi)