ITALIA – Non fanno in tempo a finire i preparativi per natale che già si inizia a discutere di Capodanno. Frenesia, le ultime spese, cosa mi metto, dove vado, chi invito, meglio la macchina o il treno, a casa o in discoteca, in piazza, Roma, Bologna… Quante scelte, a capodanno, fra amici e last minute.

Quest’anno, in barba a tutti, ho deciso di passare il Capodanno on-line.

Internet è ormai la mia seconda casa da 14 anni, su internet lavoro, gioco, curo i miei hobby, mi tengo in contatto con i miei amici in tutto il mondo.

Così, perché no? Io e mio marito ci siamo collegati a Second Life e ce ne siamo andati a festeggiare in piazza a Milano, senza spese, senza avere il problema di incidenti autostradali, senza stare a pensare «non posso bere perché poi guido». Con grande sorpresa, non eravamo gli unici italiani on-line, piazza a Milano era piena, la DJ Poison ha screcciato ottima musica, ed abbiamo salutato assieme il nuovo anno, fra pandoro e spumante virtuale.

Il bello è stato dopo. Passata la mezzanotte infatti, ci siamo spostati in “terra straniera”, per festeggiare un altro Capodanno. È stata una sensazione strana, infatti se per noi in Italia erano le 00,45 del 2009, a New York ancora erano nel 2008 e si stavano giusto preparando per festeggiare. Noi venivamo dal futuro, per loro, come per noi lo erano/sono gli Australiani.

Ma non solo Second life, infatti molte persone che hanno festeggiato da casa, erano collegate a Facebook, per fare gli auguri in diretta ai loro amici, o su MSN.

Anche on-line il modo di festeggiare non cambia: c’è chi organizza feste in maschera, chi serate in discoteca, capodanno in piazza… Il capodanno è lo stesso, c’è solo più… scelta alla portata di tutti.

Ho visto persone rovinarsi giornate dietro ad amori virtuali, o rimanere collegate anche per 36 ore di fila, quindi, un unico accorgimento: viva internet, ma non lasciatevi irretire, perché la vera vita – per lo meno non tutta – non è quella on-line.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 976 volte, 1 oggi)