MONTEPRANDONE – “Care” zone blu: c’è tempo fino a mercoledì 31 dicembre per presentare domanda, cosa che possono fare gli “aventi diritto” come residenti, affittuari, commercianti.

Per il rinnovo, senza alcuna modifica, basta recarsi presso l’Azienda Multi Servizi spa in via Mamiani 29, in zona Ragnola nei pressi della Ragioneria (telefono 0735.658899), dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12,30 (martedì e giovedì anche di pomeriggio dalle 14,30 alle 17), con la ricevuta del bollettino postale pagato e il vecchio permesso, senza alcun altro documento.

Il costo dei permessi è invariato: 60 euro per i residenti, 150 per tutti gli altri aventi diritto. Il numero di conto corrente postale sul quale effettuare il versamento è 14045637, intestato a “Divisione Ragioneria del Comune di San Benedetto del Tronto”, causale: “rinnovo permesso zone blu 2009”. I bollettini semicompilati per il pagamento possono essere ritirati anche all’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune (viale De Gasperi 124, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13,30, e dalle 16 alle 18,30, tel. 0735.794555, e-mail urp@comunesbt.it) e presso gli uffici postali di San Benedetto del Tronto.

Se invece si richiede un nuovo permesso di sosta, sono necessari i seguenti documenti: per i residenti delle “vie blu”, un documento di identità valido e il libretto di circolazione del veicolo intestato; per tutti gli altri aventi diritto (titolari attività, proprietari immobile, domiciliato con contratto registrato pluriennale, artigiano esercitante nelle zone blu) un documento di identità valido, libretto di circolazione intestato e visura camerale o copia contratto di affitto registrato o documento attestante la proprietà dell’immobile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 465 volte, 1 oggi)