SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Attimi di panico ieri sera in un appartamento situato in via Ugo Bassi abitato da una coppia di anziani. Erano da poco passate le 8,15 di domenica 28 dicembre e i due stavano guardando la televisione quando da quest’ultima è incominciato ad uscire un denso fumo e quindi delle fiamme.

Il marito ha reagito prontamente staccando subito la spina per quello che sembrava un corto circuito ma ormai era troppo tardi. Una nuvola grigiastra aveva ormai invaso quasi completamente l’ampio salone. A questo punto ai due non è rimasto che uscire prontamente dall’appartamento. Dal quarto piano sono scesi al terzo per cercare aiuto presso un coinquilino il quale ha avvertito immediatamente i Vigili del Fuoco.

Dalla centrale è partita subito una unità composta da cinque uomini i quali, una volta sul posto, hanno immediatamente proceduto a spegnere l’incendio che nel frattempo si era propagato all’intera sala iniziando ad attecchire anche i mobili. Ci sono voluti almeno due ore di intenso lavoro prima che la situazione fosse di nuovo sotto controllo.

Per l’anziana coppia solo tanto spavento e la spesa di dover ripitturare tutti i 150 metri quadri del largo appartamento visto che il fumo ha annerito le pareti. Tuttavia possono dire di averla scampata a buon prezzo grazie anche alla pronta reazione di uno dei due che ha provveduto immediatamente a staccare il collegamento elettrico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.006 volte, 1 oggi)