ACQUAVIVA PICENA – La cittadina sorta sulle mura dell’antica fortezza medioevale fa un tuffo nel passato. Il nuovo evento, che conclude la seconda edizione di Presepiando, prende il nome di “Natività in piazza del Forte”, rievocazione storica con personaggi viventi in costume medievale anno domini 1234, gli stessi indossati per la rievocazione storica di Sponsalia.

Martedì 6 gennaio dalle ore 16 alle ore 18 in Piazza del Forte arredata in stile medievale, i musici dell’associazione Palio del Duca e l’araldo inviteranno il pubblico ad assistere all’annunciazione e alla natività, e a partecipare al censimento. A ogni persona censita sarà donata una pergamena scritta a mano dai “notari” a ricordo dell’eccezionale evento.

Un grande falò, zampognari, antichi mestieri e tanti dolci scalderanno l’atmosfera in attesa dell’arrivo dei Re Magi che porteranno i doni a Gesù, circondati da tanti bambini che reciteranno le poesie natalizie.

Concluderanno la serata i cantori di Sant’Antonio dell’Associazione S. Francesco, che intoneranno canzoni della Pasquella.

La serata è organizzata in collaborazione con i comuni di Monteprandone e Monsampolo del Tronto, l’Organizzazione dell’associazione Palio del Duca, la parrocchia S. Niccolò e la Proloco con il Patrocinio del Comune di Acquaviva Picena .

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 826 volte, 1 oggi)