GIULIANOVA – Ruba un pulmino della scuola e se ne va a spasso per la città: è finita male la bravata di un sedicenne che nella giornata di domenica 20 dicembre si è impossessato di uno scuolabus comunale e lo stava utilizzando per andarsene in giro per le strade di Giulianova. Essendo domenica il pulmino non è passato inosservato e dato che alcuni giorni prima erano stati denunciati dei danneggiamenti ad opera di ignoti nei confronti di altri pullman delle scuole giuliesi, qualche cittadino ha ben pensato di segnalare la cosa ai Carabinieri. Due pattuglie, una di Giulianova e l’altra di Pineto, si sono così messe sulle tracce dell’autobus che procedeva per le vie cittadine a forte velocità. E’ iniziato un lungo inseguimento terminato lungo la nazionale Adriatica nord: il conducente ha fermato il mezzo e ha tentato la fuga a piedi. Raggiunto dai Carabinieri è stato bloccato. Il giovane, un sedicenne di Notaresco, è stato condotto nel Centro di Prima Accoglienza per minori dell’Aquila, in attesa dell’udienza di convalida nel corso della quale dovrà difendersi dall’accusa di furto aggravato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.789 volte, 1 oggi)