Da Riviera Oggi numero 756

CUPRA MARITTIMA – Da qualche tempo, presso la biblioteca comunale, e per la precisione si tratta del secondo incontro, a Cupra viene ufficialmente data voce ai giovani. Tutto parte dall’assessore alla cultura Paola Di Girolami che, in procinto di creare nuovi progetti nel suo ambito, ha esteso il dibattito non solo alla cultura, ma a tutto ciò che a che fare con il tempo libero ed il divertimento.

I ragazzi cuprensi sono invitati a partecipare, a dire la loro su Cupra, su cosa vorrebbero e perchè.

Si fanno proposte, che poi, discutendo e confrontandosi, vengono prese in considerazione in relazione alle possibilità effettive di realizzazione. Sembra proprio che siano venute già fuori delle idee interessanti. Si tratta di un segnale positivo da parte dell’amministrazione, che si mostra propensa nell’ascoltare, direttamente dalle loro voci, le esigenze dei giovani. Ci saranno altri incontri, anche se non sono state ancoca fissate le date. Un’occasione importante per chi pensa che con il proprio contributo si possa migliorare Cupra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 554 volte, 1 oggi)