MONTEPRANDONE – Cultura, tradizione, enogastronomia e musica per le festività natalizie monteprandonesi: sabato 21 dicembre alle ore 16, nei locali espositivi del centro culturale comunale di Palazzetto Parissi, si svolgerà la seconda edizione della mostra-concorso nazionale dei presepi artistici.

All’iniziativa partecipano molti presepisti italiani che inviano le loro realizzazioni a Monteprandone: la manifestazione è curata dall’associazione culturale “Monsignor Eugenio Massi” e patrocinata dall’amministrazione comunale. La stessa associazione cura anche la dodicesima edizione della mostra dei presepi in miniatura che coinvolge gli alunni delle locali scuole materne, elementari e medie.
Sempre nel pomeriggio di sabato 21 dicembre nella sala parrocchiale San Leonardo, per iniziativa dell’associazione missionaria “Croce del sud” si svolgerà la mostra del mercato equo e solidale edizione 2008.
L’associazione culturale “Rustichelli”, nella stessa giornata di sabato 20 dicembre, in collaborazione con l’amministrazione comunale, partecipa alla manifestazione “Arriva Babbo Natale” con distribuzione di doni e dolci per i bimbi del territorio.

La locale associazione Pro Loco, per il prossimo 24 dicembre, come da tradizione trentennale, aprirà il presepe di via Limbo che negli ambienti della rua medioevale riproduce squarci di vita paesana.

Il 26 dicembre in piazza dell’Aquila, l’associazione Pro Loco organizza la tombolata musicale con karaoke, vin brulè e pan di Natale.

L’associazione “I sapori del piceno” oltre ad offrire appuntamenti enogastronomici quali “Le feste di Natale in refettorio” con cene a tema nei ristoranti monteprandonesi aderenti al circuito “La cucina dello spirito” ha organizzato due appuntamenti culturali: la mostra personale dell’artista monteprandonese, Luca De Angelis, dal 6 al 14 dicembre, nell’ex locale del museo dei codici e la presentazione del testo “Il mio cuore umano” dell’artista Nada Malanima. Il 27 dicembre la stessa associazione monteprandonese, nella propria sede, in via Corso, propone la degustazione dei dolci monastici.

Il 4 gennaio nella sala consiliare ci sarà la premiazione dei vincitori della seconda edizione della mostra nazionale dei presepi artistici. Chiude il ricco cartellone la Befana del camperista organizzata a Centobuchi dall’associazione “Camper club Truentim”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.002 volte, 1 oggi)