MONTEFIORE – Grazie ad una continua collaborazione tra la famiglia di Adolfo De Carolis ed il comune di Montefiore, è ora possibile ammirare gli oggetti a lui appartenuti. La mostra si chiama “Vivere con l’arte, vivere nell’arte”, e sarà aperta fino a maggio 2008, presso il Polo Museale di San Francesco, a Montefiore appunto.

La mostra stimola percorsi di ricerca diversi, il cui filo conduttore è la “bellezza”, intesa come capacità dell’uomo di esprimersi in armonia con il proprio quotidiano. Le diverse sezioni tratteranno dunque la bellezza ricercata ed applicata da De Carolis negli oggetti della vita comune, nella decorazione, nella ceramica, nei tessuti, nel mobilio e nelle piccoli suppellettili.

Un’iniziativa che vuole promuovere la conoscenza di De Carolis, nel suo impegno etico che andava oltre la pura produzione artistica. Ad appoggiare l’evento, che rientra tra le iniziative di Musei Piceni, sono stati anche la Distilleria Varnelli Spa, la Fondazione cassa di risparmio di Fermo e l’Assemblea legislativa delle Marche.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 643 volte, 1 oggi)