ACQUAVIVA PICENA – Continua la telenovela portiere in casa dell’Acquaviva. Tutta una estate in cerca di un estremo difensore, dopo l’addio di Vagnoni, senza ricevere l’esito previsto. I tempi si stringono poiché il mercato chiude il prossimo 17 dicembre.

Sul taccuino della società arancioceleste ci sono annotati un paio di nomi. Non trapela nulla, però, sulla loro identità. Le trattative sono a un buon punto, mister Mascitti si augura di avere presto in rosa il sospirato portiere e con esso un difensore specie dopo la vittoria nel derby con la Ripa che gli ha permesso di rialzare la china e guardare con più fiducia alla salvezza.

Intanto è arrivato Giorgio Sgolastra. Giovane centrocampista classe 88, ha vestito le maglie di prestigiose formazioni dilettantistiche quali Fermana e Montegiorgio. Un valido elemento che si metterà disposizione del tecnico dell’Acquaviva in attesa di completare lo scacchiere arancioceleste.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 679 volte, 1 oggi)