GROTTAMMARE – Le modalità e i contenuti che caratterizzano l’azione di governo dell’Amministrazione Provinciale sono stati ritenuti esemplari dall’Unione Europea, per quanto riguarda il coinvolgimento delle comunità locali e dei cittadini, tanto che lo scorso fine novembre, il presidente Massimo Rossi è stato invitato a Strasburgo dalla direzione generale della Divisione per lo Sviluppo della Coesione Sociale del Consiglio d’Europa e dell’Ocse.

Venerdì 12 dicembre alle 17 presso la Sala consiliare sarà di nuovo la democrazia partecipata oggetto del dibattito, organizzato dall’Associazione Rfsviluppo con la collaborazione del Comune di Grottammare e con il patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno, con un dibattito sul tema ”Democrazia deliberativa, responsabilità sociale e sviluppo locale: il caso della Provincia di Ascoli Piceno”.

Interverranno il Professor Luca Lanzalaco (Rfsviluppo e Università di Macerata) su “Partecipazione dei cittadini e  innovazione amministrativa”,  Elisabetta Ionni (Rfsviluppo) su “La democrazia deliberativa nella Provincia di Ascoli Piceno: primi risultati di una ricerca”, Pierfrancesco Fighera (Formez) su “La diffusione degli strumenti di accountability: le Marche in prospettiva comparata”, Luigi Merli (Sindaco di Grottammare) su “Grottammare Partecipativa: un percorso lungo 15 anni”, da ultimo concluderà l’incontro il Presidente della Provincia Massimo Rossi con una relazione dal titolo “Crisi della democrazia e partecipazione dei cittadini”.

L’iniziativa è aperta a tutti coloro che sono interessati ai temi trattati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 636 volte, 1 oggi)