PAGLIARE DEL TRONTO – Il gruppo Podistico “Avis Spinetoli-Pagliare” si gode la soddisfazione dell’evento di domenica. Il 7 dicembre infatti si è tenuta la staffetta della solidarietà: 28 sportivi hanno percorso 84 chilometri in poco più di 7 ore da Pagliare fino a Loreto.

Una vera e propria prova tecnica della staffetta che si svolgerà l’anno prossimo, ad agosto, da Pagliare del Tronto a Lourdes, e saranno ben 1.600 chilometri.

«Tutto si è svolto alla perfezione – dice Ubaldo Sabbatini, presidente del Gruppo Podistico Avis Spinetoli-Pagliare – grazie anche all’aiuto della polizia stradale, dei carabinieri e della polizia municipale che ci hanno permesso di arrivare a Loreto senza alcun intoppo. Cogliamo l’occasione per ringraziare anche il sindaco di Spinetoli, Angelo Canala, l’ambulanza della Croce Verde Ascoli Piceno sezione Vallata del Tronto e il medico Giuseppe Rubicini. Inoltre – continua il presidente – abbiamo avuto il supporto del gruppo Ciclisti Amatori di Pagliare e dei vespisti del Vespa Club che hanno accompagnato i podisti».

Conclude Sabbatini: «A Loreto ci aspettavano i tantissimi partecipanti al secondo raduno di tutte le Avis marchigiane, nonché il presidente dell’Avis regionale Angelo Sciapichetti, il presidente provinciale Rosanna Teodori Travaglia, il vicepresidente regionale Berardino Lauretani e il presidente dell’Avis Spinetoli-Pagliare Carlo Giuseppe Oddi».

Un bel momento di aggregazione dunque, che ha visto vincere lo sport e la solidarietà.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 448 volte, 1 oggi)