GROTTAMMARE – Girato dalla regista Alice Zazzetta nel corso del viaggio in Etiopia di una delegazione composta dal presidente della Provincia e da dirigenti e studenti delle scuole superiori della Provincia nel giorno dell’avvio della costruzione (oggi ultimata) di due scuole finanziate con “l’8 per mille dell‘edilizia scolastica”.

È il video “Cose dell’altro Mondo”, che verrà proiettato domani mercoledì 10 dicembre alle 9,30 al teatro delle Energie, nel giorno in cui ricorrono i 60 anni dall’approvazione della “Dichiarazione universale dei Diritti umani”.

Saranno presenti Gemberu Molla e Agegnehu Teshager Gessesse, amministratori locali di North Gondar, la Regione etiope in cui la Provincia ha realizzato le due scuole.

All’appuntamento parteciperanno quasi 400 tra studenti, professori, dirigenti scolastici e amministratori.

L’appuntamento fa parte de “I diritti nascono con l’uomo”, che comprede anche le manifestazioni che si terranno ad Ascoli Piceno (tenutosi il 6 dicembre) e Pedaso, per celebrare il 60 esimo anniversario della Costituzione. A Pedaso l’iniziativa si terrà sempre il 10 dicembre dalle 21,30, al Cineteatro “Valdaso” di Pedaso, dove si svolgerà una serata di musica, prosa e teatro che prevede l’alternarsi di artisti che si esibiranno sui temi dei Diritti dell’uomo. Tra gli ospiti l’attore Piergiorgio Cinì, il musicista Paolo Capodacqua, lo scrittore Angelo Ferracuti.

«Si tratta di un’occasione preziosa per confrontarsi con i problemi del Sud del mondo – ha spiegato il presidente della Provincia Massimo Rossi– per riflettere insieme sull’importanza della cooperazione internazionale e sulla necessità di allargare i diritti a quanti oggi soffrono nel mondo a causa di guerre, carestie ed ingiustizie sociali».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 559 volte, 1 oggi)