SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Grottammare, dopo la quarta sconfitta interna rimediata contro la capolista Pro Vasto, si appresta ad affrontare uno scontro diretto assai delicato in casa dell’Atletico Trivento.
La formazione allenata da Carannante viene da sei risultati utili consecutivi ultimo dei quali il pareggio a reti bianche di Chieti e che tra le mura amiche sinora ha centrato 8 punti su 11. I rivieraschi in cerca del terzo successo in trasferta (8 punti finora in 6 gare) e in campionato, ritroveranno in panchina il tecnico Scarfone che ha finito di scontare la lunga squalifica.
Con esso rientreranno anche Oddi e Rulli. In avanti potrebbe giocare dal primo minuto il recuperato Curzi. Negli ospiti invece mancherà lo squalificato D’Aversa che si aggiunge a Mario Monaco Di Monaco che sta finendo di scontare i sette turni inflitti dal Giudice Sportivo.
Non ci sono precedenti tra le due squadre che si affronteranno per la prima volta domenica all’Acquasantianni di Trivento (CB), maltempo permettendo. Arbitrerà’ il signor Domenico Rocca di Vibo Valentia. Queste le possibili formazioni:
ATLETICO TRIVENTO: Argenziano, Mainella, Incitti (Boscia), Gentile, Barbato, Voria, Bernardi, Del Zingaro (Corradino), Palombizio (Leone), Iaboni, Malzoni. Allenatore: Carannante
GROTTAMMARE: Domanico, Adamoli (Nicolosi), Marcatili, Polenta, Oddi, Del Moro, Puglia (Vrioni), Rulli, Di Felice, Curzi, Diomedi (Pignotti). Allenatore: Scarfone
Il Centobuchi, dopo la sconfitta di Agnone, cerca di riprendere il passo positivo ricevendo al Comunale il Tolentino reduce da tre sconfitte consecutive ultima delle quali l’1-5 interno con la Renato Curi.
La squadra cremisi (4 punti in trasferta sugli 11 attuali), pur avendo in rosa buoni elementi e avendo disputato un discreto inizio di campionato, sembra in disarmo ma va comunque presa con le molle. I biancocelesti dal canto loro cercheranno il terzo successo casalingo e quinto complessivo.
In dubbio la presenza dell’acciaccato Paschetta, rientrerà al centro della difesa Corradetti pedina fondamentale della squadra monteprandonese. In ballottaggio per il ruolo di terzino destro Coccia-Trasatti, in avanti dovrebbe ritrovare spazio dall’inizio Del Grande. Lo scorso anno la gara terminò in parità 1-1. Dirigerà l’incontro il signor Simone Aversano di Treviso. Questi i possibili schieramenti:
CENTOBUCHI: Freddi (Albanesi), Trasatti (Coccia), Alessandrini, Croceri, Corradetti, Marranconi (Paschetta), Frinconi (Cesani), Simoni, Cardinali (Argira), Smerilli, Del Grande (Francia). Allenatore: Izzotti
TOLENTINO: Testa, Bigoni, Cremaschini (Botta), Contigiani, Cento, Calanchi, Marasca (Verdicchi), Iachini, Marani (Battaglia), Galli, Malaccari. Allenatore: Favi
Questo il programma completo della 13° giornata di serie D girone F:
A.Trivento(11)-Grottammare(10), Casoli(25)-N.Campobasso(21), Centobuchi(15)-Tolentino(11), Luco Canistro(11)-Elpidiense(15), Morro d’Oro(9)-Fano(26), Pro Vasto(27)-Maceratese(8), Real Montecchio(10)-Renato Curi(26), Recanatese(13)-O.Agnonese(21), Santegidiese(18)-Chieti(9).
In questo weekend tutta la serie D scenderà in campo per Telethon. Saranno raccolti fondi a favore della ricerca scientifica tramite sms solidali. Prima del fischio d’inizio verrà letto un messaggio a sostegno dell’iniziativa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 439 volte, 1 oggi)