SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il centro ambulatoriale di Medicina del Viaggiatore della Zona Territoriale 12 di San Benedetto è uno dei più affermati e conosciuti del Centro Italia: si rivolgono alla struttura, per effettuare consulenze e vaccinazioni, viaggiatori provenienti anche da altre Regioni. L’ambulatorio si trova a piazza Nardone, presso il Servizio Igiene e Sanità Pubblica è guidato dal dottor Antonio Santone, dirigente medico e docente della Scuola di Specializzazione di Igiene dell’Università Politecnica delle Marche.

Di recente sono state introdotte alcune linee metodologiche innovative finalizzate al miglioramento dell’organizzazione, della gestione delle attività di profilassi internazionale e della qualità delle prestazioni erogate. Le consulenze ambulatoriali vengono effettuate per ogni tipologia di viaggiatore e di soggiorno (turismo, lavoro, missioni umanitarie, emergenze sanitarie, progetti di cooperazione internazionale, ricongiungimento familiare, sport estremi).
L’attività di profilassi viene attuata somministrando le diverse tipologie di vaccini includendo, quando consigliata o obbligatoria, la vaccinazione anti-febbre gialla: l’ambulatorio rientra tra i centri autorizzati alla somministrazione del vaccino.

Il centro organizza, periodicamente, corsi di formazione e aggiornamento professionale dedicati agli operatori sanitari per garantire un aggiornamento costante in grado di rispondere alle nuove esigenze dettate dai cambiamenti internazionali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.222 volte, 1 oggi)