L’AQUILA – Il Tar dell’Aquila ha riammesso alle prossime regionali la lista “Per il bene Comune”, con il candidato presidente Angelo Di Prospero, rigettando invece i ricorsi contro la riammissione alla competizione elettorale del Pdl, presentati tra gli altri, da La Destra, Prc e Comunisti Italiani.

Con la stessa decisione il Tribunale Amministrativo ha dichiarato inammissibile anche il ricorso proposto da Alleanza Federalista, esclusa dalla competizione elettorale dall’ufficio centrale presso la Corte d’Appello di L’Aquila.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 307 volte, 1 oggi)