SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una ricompensa “al merito civile” per aver salvato da morte certa un cittadino sambenedettese: la giunta comunale ha deciso di insignire gli agenti di Polizia Municipale Franco Basili e Francesco Renzi di una ricompensa per aver salvato il trentasettenne R.L., che il 5 giugno scorso aveva perso i sensi all’altezza del ponte, nei pressi della foce del torrente Albula.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 802 volte, 1 oggi)