SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non ci sono più biglietti per lo spettacolo “Senza swing“, previsto per venerdì 28 novembre al Teatro Comunale Concordia alle ore 21. Si tratta del primo appuntamento della nuova stagione teatrale sambenedettese, che quest’anno si svolge in collaborazione con la stagione di Grottammare, e che vedrà, in questa sua “prima”, un personaggio noto al pubblico televisivo come Flavio Insinna.
Particolarmente soddisfatta l’assessore alla Cultura Margherita Sorge, che afferma: «La stagione parte sotto i migliori auspici, preceduta dall’eco del successo che questo spettacolo sta ottenendo. San Benedetto si conferma una città rinata dal punto di vista teatrale, dopo il “rientro” dei “Teatri invisibili” nello scorso mese di settembre, e ora con la tradizionale stagione, sempre variegata e interessante per i diversi generi e la ricchezza dell’offerta».
Lo spettacolo “Senza Swing” è tratto da un testo di Pier Paolo Palladino, scritto con Flavio Insinna, Manfredo Rutelli, Giampiero Solari, Andrea Lolli. Sulla scena anche un gruppo di musicisti: Mario Cirillo e Emiliano Tozzi (sassofoni), Leonardo Galigani e Emanuele Maglioni (tromba), Folco Tredici (trombone), Federico Pacini (pianoforte), Jodi Scalise (chitarra), Daniele Bitossi (contrabbasso), Enzo Panichi (batteria). Luci di Paolo Manti, costumi di Loredana Vasconcelli, regia di Giampiero Solari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 744 volte, 1 oggi)