SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Samb fuori dai play-out. A Lecco i rossoblu completano la maturazione con il quattordicesimo punto guadagnato nelle ultime sette partite (nelle precedenti sei, furono appena 2: e ancora adesso si paga la classifica deficitaria dell’avvio). La vittoria di Lecco consente anche a Piccioni, per la prima volta, di trovarsi fuori dalla zona calda. Insomma: potrebbe, ora – specie se il successo odierno troverà conferma tra una settimana, in casa contro il Venezia – iniziare un altro campionato.

RISULTATI 13° GIORNATA Lecco-Samb 0-1 (Morini), Legnano-Spal 0-3 (Bracaletti, Arma, Arma), Monza-Padova 1-0 (Torri), Novara-Portogruaro 3-1 (Cuffa (P), Bertani, Rubino, Bertani), Pergocrema-Reggiana 0-0, Pro Patria-Verona 0-0, Pro Sesto-Lumezzane 1-0 (giocata sabato Lambrughi), Ravenna-Cremonese 3-1 (Sabato (C), Govia, Zizzani, Pettinari), Venezia-Cesena 2-1 (Momenté, Momenté, Motta).

CLASSIFICA Pro Patria 24, Spal 24, Novara 23, Padova 21, Reggiana 20, Cremonese 19, Lumezzane 17, Cesena 16, Verona 16, Pergocrema 16, Samb 16, Monza 16, Ravenna 14, Pro Sesto 14, Lecco 13, Legnano 13, Venezia (-2) 11, Portogruaro 10

PROSSIMO TURNO (30 novembre): Cremonese-Monza, Lumezzane-Cesena, Padova-Pergocrema, Portogruaro-Reggiana, Pro Sesto-Lecco, Ravenna-Pro Patria, Samb-Venezia, Spal-Novara, Verona-Legnano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.908 volte, 1 oggi)