GROTTAMMARE – È nata una nuova associazione, che ha l’intento di racchiudere tutte le attività produttive di Grottammare. Dai negozi, alle panetterie, dai vivaisti ai gelatai.

Fondata da tre commercianti grottammaresi, Enrico Ciarrocchi, presidente, Giancarlo Centini, vicepresidente e Maurizio Paoletti, segretario, Aureum, che in latino è la pianta dai frutti d’oro, l’arancio, simbolo di Grottammare, ha all’attivo già 15 soci, anche se «le attività commerciali spesso sono individualiste, pensano alla propria attività, invece occorre unirsi. Molte persone sono impaurite dalla crisi economica del paese, ma insieme possiamo farcela. D’altronde avere un unico referente per le attività produttive è un vantaggio anche per il Comune, invece che rapportarsi con 50 persone», come ci spiega Enrico Ciarrocchi (l’intervista completa sul prossimo numero di Riviera Oggi in edicola).

L’associazione Aureum si riunirà questo mercoledì 26 novembre nella sala di Rappresentanza del Comune, dalle 20,30, ed invitano tutti i commercianti a partecipare per ascoltare le finalità e gli obiettivi che si pone l’associazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 491 volte, 1 oggi)