GROTTAMMARE – Continua la discussione sui campi da tennis sul lungomare di Grottammare. Stavolta la parola torna all’associazione La Formica, promotore della raccolta firme contro una eventuale chiusura dei suddetti campi. «Invitiamo sia il direttivo del circolo Tennis F. Beretti che il locale circolo del Partito Democratico acquisire informazioni di prima mano sul mancato rinnovo della convenzione tra il comune di Grottammare e la Regione Marche. Come da informazioni assunte direttamente dalla Regione Marche, in specifico dall’ufficio Patrimonio, nonostante i solleciti per il rinnovo della convenzione scaduta il 22 settembre scorso. il comune di Grottammare si rifiuta di rinnovarla asserendo di essere il proprietario dell’area».

L’associazione, inoltre, rispondendo alle varie note stampa, afferma che sia alcuni iscritti al Partito Democratico, che del circolo tennis Beretti li invitano e li sollecitano ad andare avanti con l’iniziativa: «Il nostro interlocutore è solo l’amministrazione comunale che nella persona del Sindaco ha rilasciato dichiarazioni che non fanno certo chiarezza sulla vicenda».

«Non è nostra intenzione polemizzare – conclude l’associazione – invitiamo quindi il Sindaco a rispondere anziché con battute di dubbio gusto, con corrette, circostanziate e chiare notizie inerenti la questione in oggetto e nell’attesa che la vicenda tra la Regione Marche e il Ccomune di Grottammare possa concludersi in tempi celeri, lo invitiamo a firmare la nostra petizione in maniera da chiudere questa “querelle”».

La raccolta firme in questione si terrà domenica 16 novembre in piazza Fazzini dalle 10,30 alle 13. In caso di pioggia la raccolta di firme verrà svolta presso la sala consiliare del comune di Grottammare

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 945 volte, 1 oggi)